Bollini Blu Caldaie Roma

Come ottenerli e ogni quanto rinnovare i bollini blu, per la sicurezza di tutti gli impianti termici e di riscaldamento

Bollini Blu Caldaie Roma
Il Bollino Blu caldaia a gas è un certificato rilasciato da tecnici professionisti che attesta il corretto funzionamento della caldaia. Esso è legalmente riconosciuto dal Comune di Roma.
Uno dei controlli di sicurezza di maggiore importanza è l'analisi dei fumi di scarico per evitare eventuali emissioni di sostante inquinanti (la soglia viene sempre stabilita per legge).

Superati i controlli sulla misurazione del materiale di combustione, viene rilasciato un bollino da applicare sulla documentazione relativa all'impianto.
Riepilogo bollino blu per i diversi impianti:
 
  • Nuova caldaia: dopo 4 anni dall'accensione
  • Caldaia esterna o a camera stagna: bollino blu con rinnovo ogni 4 anni se la caldaia si trova all'esterno o è a stagna ed ha meno di 8 anni, con potenza è inferiore a 35 KW
  • Caldaie più vecchie di 8 anni: Bollino blu con rinnovo ogni 2 anni per le caldaie più di 8 anni o se installate all'interno dell'abitazione
  • Impianti a gas metano o GPL: ogni 4 anni
  • Impianti termici a combustibile liquido o solido: ogni 2 anni
  • Per le caldaie superiori a 100KW: bollino blu dovrà essere effettuato ogni anno
  • Revisione annuale: bollino blu per gli impianti centralizzati dei condomini, caldaie non alimentate a gas, caldaie alimentate a combustibile solido o liquido, compresi legna, pellet, gpl e il gasolio.

Quanto costa fare il bollino blu caldaie

Non è sempre facile sapere a chi rivolgersi per la manutenzione e il bollino blu caldaia. La cosa più importante è affidarsi a tecnici specializzati, autorizzati dal Comune. All'interno del nostro staff sono presenti esperti del settore che, in caso di richiesta per il bollino blu, eseguono i controlli dello scarico fumi. Dopo della verifica, viene rilasciata la certificazione energetica e la documentazione obbligatoria che attesta il corretto funzionamento dell'impianto termico. A quel punto il bollino blu sarà applicato sul libretto di manutenzione.
Con Roma Caldaie la verifica dell'emissione dei fumi
e quindi il rilascio del bollino blu e di €80 circa.

Tale costo può variare in base a eventuali costi di riparazione che possono presentarsi durante il controllo della caldaia. 
Grazie ai piani a lungo termine, però, è possibile ridurre il costo della manutenzione. 

Offerta bollino Blu Caldaia Roma
Se volete conoscere le proposte di Roma Caldaie per avere un impianto sempre efficiente, potete contattarci al numero (+39) 331.26.20.108 oppure compilare il form di richiesta, al link contatti e vi contatteremo a breve! 

Ciò che distingue un controllo annuale dal bollino blu non è solo una questione economica. La manutenzione ordinaria con cadenza annuale significa dare la sicurezza di avere un impianto efficiente e sicuro. La manutenzione vi permetterà di avere il controllo sul consumo regolare di gas metano e di non ricorrere a un intervento d'urgenza a causa di blocchi della caldaia. Il controllo annuale può far durare il vostro impianto più a lungo nel tempo.

Manutenzione e Bollino blu caldaia a chi spetta:
proprietario o utilizzatore?

Il rinnovo bollino blu caldaie è un obbligo per tutti i proprietari o utilizzatori di caldaie che hanno installato un impianto nell'immobile per la produzione di acqua calda, riscaldamento e uso cucina.
Il decreto legislativo 192/05 prevede che:
 
  • L'inquilino o utilizzatore si deve far carico dei costi di manutenzione della caldaia, pulizia e controllo fumi, che rientrano nella manutenzione ordinaria dell'impianto termico. L'utilizzatore è anche responsabile delle spese di accensione stagionale della caldaia e di messa a riposo a fine inverno.
  • Al proprietario o locatore dell'immobile, invece, spettano i costi di manutenzione straordinaria, così come la sostituzione della stessa se l'impianto è troppo vecchio e mal funzionante. Si fa carico, inoltre, spese di eventuali adeguamenti necessari per legge. Nel caso in cui il guasto della caldaia sia dovuta alla mancata manutenzione ordinaria o a negligenza, le spesa saranno a carico dell'affittuario.
 
Ricordiamo che, secondo la sentenza della Cassazione 32298/2006, il proprietario dell'immobile è tenuto a consegnare l'appartamento in buono stato, con tutti gli impianti funzionanti e a norma. Al fine di evitare litigi in merito alle spese di manutenzione della caldaia, è possibile stipulare un contratto di manutenzione che determina la suddivisione dei costi tra locatore e conduttore.
Se avete bisogno di un tecnico specializzato per la manutenzione ordinaria, potete chiamare subito e richiedere un intervento, la revisione ordinaria della caldaia è in offerta a soli €49!

Normativa e sanzioni sul Bollino Blu Caldaie Roma Capitale

Se non viene fatta la manutenzione periodica alla caldaia, gli inquilini e i proprietari rischiano sanzioni elevate.

  • In base all'art. 15 stabilito dal decreto legislativo n. 192 del 2005 l'entità della multa può aggirarsi da un minimo di €500 fino a un massimo di €3.000 per la mancata manutenzione periodica dell'impianto.
  • Nel caso in cui l'inquilino o il proprietario non siano in possesso del libretto di impianto, la sanzione sarà tra 500 e 600 euro.
  • Nel caso in cui vengano riscontrate delle anomalie nell'impianto o in caso di mancata verifica gli impianti domestici, il proprietario o l'inquilino hanno l'onere di provvedere al guasto. In caso contrario la multa varia da 50 a 200 euro.
  • Nel caso in cui un'attività o un esercizio commerciale non ha provveduto alla manutenzione la sanzione può arrivare fino a €1.000
Bollino Blu Caldaia Roma
Manutenzione caldaia Roma
Il Decreto del presidente della Repubblica n.74 del 2013 è la normativa che regolamenta la manutenzione delle caldaie, dove si conferma l'obbligatorietà del controllo degli impianti termici e ne stabilisce la periodicità. In breve, la normativa prevede che:
 
  • La manutenzione annuale della caldaia è obbligatoria
  • La manutenzione annuale viene stabilita sulla base di quanto prescritto sul libretto di uso e manutenzione.
  • In mancanza della documentazione bisogna affidarsi a un tecnico di fiducia che proporrà un piano di manutenzione da allegare al nuovo libretto d'impianto.
  • Nel caso vorreste attenervi alle norme UNI CEI, queste stabiliscono la manutenzione una volta l'anno o, nelle caldaie ad alta efficienza, anche una volta ogni due anni.
Roma Caldaie effettua controlli periodici di manutenzione ordinaria e straordinaria per tutti i tipi di impianti. I tecnici specializzati riconosciuti dal Comune di Roma eseguono il rilascio del bollino blu per le zone di Acilia, Ostia, Dragona, Malafede, Giardino di Roma, Infernetto, Ostia Antica, Vitinia, Axa, San Francesco, Monti di San Paolo. Invitiamo anche i residenti e le attività a contattarci per i quartieri di Stagni di Ostia, Casal Palocco, Dragoncello, Spinceto, Mostacciano, Tor de cenci, Casal Brunori, Torrino, Mezzocamino e Centro Giano.
 

Richiedi maggiori informazioni per il Bollino Blu alla tua caldaia
Puoi prenotare un appuntamento o chiedere i dettagli dell'offerta

Compila il form per essere contattato a breve dai nostri esperti
Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.